Cari soci e simpatizzanti,

vogliamo condividere con voi l’articolo di Unaitalia riguardo alla Peste Suina Africana (PSA) in quanto riteniamo importante sviluppare anche in Italia un programma di verifica delle azioni di risposta volto alla prevenzione dell’insorgere della malattia (ricordiamo che in Italia nessun caso di PSA è stato ancora detettato). Tale programma dovrebbe basarsi sulla salubrità e provenienza dei mangimi, potenziali trasmettitori della malattia.

 

Condividi questo articolo
Lascia un commento